article cover

20 Settembre 2021 | 3 min

La Z-Gen sta cambiando il mondo... e perché non te ne stai accorgendo

Il termine Generazione Z, sempre più sentito ed utilizzato negli ultimi tempi, sta ad indicare la popolazione di persone nate tra il 1995 ed il 2020. Nati con Internet e lo smartphone alla mano, sono considerati nativi digitali, per essere stati i primi ad avere un importante accesso al mondo della tecnologia, in particolare del digitale, sin dalla tenere età.

Perchè questa generazione è importante per lo sviluppo sociale ed economico?

Come si ha avuto accesso a molte informazioni?

Dal finire degli ‘80, Internet è stato uno strumento rivoluzionario, per lo scambio e la fruizione di conoscenza. Dapprima esclusivamente rete universitaria e, successivamente, libero a tutta la popolazione, Internet ha permesso di abbattere alcune barriere come la conoscenza, i contatti ed i modi in cui si può relazionare col prossimo.

Perchè l’informazione è stata fondamentale?

Per i giovani d’oggi, Internet è considerato un mezzo il cui utilizzo è pressochè quotidiano e scontato; Ogni giorno si possono leggere notizie, mandare e-mail, seguire un corso inerente ad un argomento di interesse tramite le innumerevoli piattaforme MOOC, divenute particolarmente usate nell’ultimo anno e mezzo dovuto alla pandemia globale.

In quale modo i ragazzi hanno già esperienza rispetto alle generazioni precedenti?

Potrà sembrare quasi un controsenso, ma, molto spesso, i ragazzi della Generazione Z, hanno già esperienza, su molti campi. La loro possibilità di consultare i siti Internet o il social network, per apprendere, o valutare, se qualcosa a cui stanno andando in contro è genuino per loro o meno, deriva dalla capacità di confrontare le esperienze delle generazioni passate e, quindi, farsi un’ipotesi a priori se, per esempio, un corso universitario, un lavoro, un business in cui immergersi possa essere idoneo o meno.

Come viene concepito il job world dagli Z-Gen

La concezione dei nativi digitali e ben diversa rispetto a quella avuta dai Millennials o dalle generazioni precedenti. Se negli anni passati, gran parte dei giovani adulti aspirava al tanto ambito posto fisso, in generale, la cosa non si potrebbe affermare per questi ultimi. La testata inglese PR Week, tramite alcune statistiche, definisce come i giovani d’oggi siano più propensi ad un lavoro nelle vesti di freelancer, l’equivalente di un libero professionista italiano, o che siano intenzionati a creare un vero e proprio business, specialmente se digital, quindi lanciabile e sviluppabile semplicemente grazie ad un dispositivo ed una connessione Internet.

Quali sono alcuni business realizzabili tramite il digitale?

Innumerevoli.

Il mondo del Web, al giorno d’oggi, è ben ricolmo di molti contenuti free, come la piattaforma Shopify, che permettono di informarsi riguardo a quali possano essere i migliori asset da lanciare ai propri clienti. Alcuni dei migliori Trends, riguardano : 

  • Sviluppo di un proprio E-commerce
  • Diventare Freelancer
  • Costruire Web-sites
  • Lanciare il proprio Corso di formazione

La Generazione Z ha davvero molte possibilità che possono essa permettere di cambiare il mondo, sia dal punto di vista sociale che economico. Alla fine… basta cercare con cura come farlo!

Per questo e altri articoli, visita il blog di Steps!

community

Incontra persone con i tuoi interessi, entra nella Community

Condividi: