article cover

8 Settembre 2021 | 2 min

Networking: come ti può essere utile personalmente e professionalmente

Networking. Termine ampiamente utilizzato nel mondo dell’informatica e delle reti di computers. In questo ambito, esso sta ad indicare, la pratica di mettere assieme dei dispositivi per creare una rete interconnessa.

Perchè è divenuto una skill importante?

Al giorno d’oggi, che significato ha assunto?

Tuttavia, soprattutto negli ultimi anni e specialmente per la Z-Generation, questo sostantivo ha assunto un significato ben differente. 

Esso sta ad indicare una relazione tra due, o più, persone in modo tale che ognuna possa dare, e ricevere, del valore, e possa trarre vantaggio, da queste connessioni personali, e professionali, che si vengono a creare.

Quali sono i vantaggi che esso offre?

La celebre rivista di economia Forbes, definisce il networking come un plus per la propria carriera: i contatti che vengono a crearsi possono attraversare una stessa problematica che qualcuno sta attualmente attraversando, possono concretizzarsi nuove idee per lo sviluppo di un nuovo progetto, o, molto semplicemente, la possibilità di conoscere qualcuno ed apprendere modi diversi di osservare la realtà.

Ma… come si inizia a farlo?

Se, nei tempi in cui vi era ancora l’assenza dei social, la possibilità di networking era meno probabile, al giorno d’oggi è decisamente molto più semplice e quasi consigliato farlo.

Vi sono diverse modalità per estendere la propria rete di contatti: 

  • LinkedIn: social di elezione, per la creazione di nuovi contatti lavorativi.
  • Instagram: ormai divenuto quasi una parte integrante della vita di tutti i ragazzi.

Contemporaneamente ai social media, esistono, ovviamente, anche dei luoghi fisici in cui è possibile sviluppare il proprio network: 

  • Università: non un luogo solo di lezioni e studio, ma anche per venire a contatto coi professori e colleghi (chissà, forse l’idea del secolo potrebbe nascere proprio alla classica macchinetta del caffè tra una lezione e l’altra).
  • Spazi di coworking: sono tutti quei luoghi in cui si ha la possibilità di prenotare uno spazio per la progettazione e la costruzione della propria idea imprenditoriale.
  • Eventi: naturalmente, anche ai vari eventi,meeting,convegni in cui si va a focalizzarci su un topic ben preciso.

Per riassumere, negli anni ‘20 nel ventunesimo secolo, la propria rete di contatti può contribuire, notevolmente, a fare accrescere il tuo valore aziendale e umano, permettendoti di uscire dalla tua zona di comfort o.. anche per farti dare una mano a risolvere quel problema cui stavi dietro da molto!

community

Incontra persone con i tuoi interessi, entra nella Community